Insalata di riso scomposta

01 febbraio 2020

Per questa ricetta ho adoperato il riso Rosa Marchetti delle Cascine Orsine. Lo trovo particolarmente gustoso, profumato in cottura, cremoso nel risultato. Qui rinvio alla ditta che lo produce, non perchè voglia fare pubblicità, ma perchè se ci date un'occhiata e leggete la storia, potete facilmente capire perchè da un posto e delle persone così esce un riso talmente buono.

Ingredienti per 4


320 gr di riso Rosa Marchetti
2 ciuffi di radicchio rosso di Treviso
4 foglie di cavolo nero
4 cucchiai di salsa Tamari
6/7 semi di cardamomo verde
Olio evo, sale, pepe 
Fiori edibili

Procedimento


Cuocere il riso in una pentola (proporzione 1 riso : 2 acqua) con un pizzico di sale grosso, un filo di olio evo e il cardamomo. Quando il riso avrà assorbito tutta l'acqua, spegnere il fuoco e lasciare riposare per una decina di minuti, poi sgranare con l'aiuto di una forchetta.

Lavare e mondare il radicchio e le foglie di cavolo nero. Tagliare il radicchio a pezzi di circa 1 cm e fare una chiffonade con il cavolo nero. 
In una pentola antiaderente versare 3 cucchiai di olio e, quando caldo, aggiungere il radicchio e il cavolo nero. Cuocere a fuoco alto per circa 5 minuti, poi sfumare con la salsa di soia, mettere il coperchio e terminare la cottura (3/4 minuti). Spegnere il fuoco.
Con l'aiuto di un coppapasta formare una base con il riso e procedere adagiando il radicchio col cavolo nero e infine i fiori edibili per guarnire il piatto.
Il sapore della Tamari conferirà una nota di fungo al radicchio.

In foto potete vedere delle chips di carota, usate insieme ai fiori per decorare il piatto. Le carote le ho essiccate per 8 ore a 40°C
Ricetta: Insalata di riso scomposta