Frolla alle nocciole

12 aprile 2019

Amo questa frolla, friabile e croccante nonostante sia totalmente vegana. Le tre farine si compensano perfettamente e il riso intenerisce la farina integrale, a volte ruvida per chi non è abituato a mangiarla...

Ingredienti


Farina 00 120 gr
Farina integrale 80 gr
Farina di riso 50 gr
Zucchero di canna 80 gr
 Acqua fredda 50 ml
Olio di girasole 75 ml 
Nocciole tritate 50 gr
Scorza bio di limone o arancia 
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Procedimento


In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi (farine, zucchero, bicarbonato, scorza di limone). 
In un altro contenitore emulsionare l’olio e l’acqua. Versare adagio l’emulsione in modo da amalgamare tutti gli ingredienti secchi, fino a ottenere un impasto omogeneo. 

Versare l’impasto su una spianatoia (o un tagliere) e lavorarlo rapidamente con le mani. Formare una palla, oliarla in superficie e ricoprirla con pellicola trasparente. 

Riporla in frigorifero per almeno 30’ minuti. Trascorso il tempo, accendere il forno ( 175° C) togliere la pellicola e adagiare l’impasto su un foglio di carta da forno. Mettere un secondo foglio sopra la ‘palla’ e, con l’aiuto di un mattarello (o di una bottiglia di vetro, se non ne avete uno), spianate la pasta fino a ottenere uno strato di circa 1 cm.  

Adagiarla su una teglia (insieme alla carta da forno inferiore), sistemare i bordi in modo regolare e ricoprire il centro prima con della carta da forno tagliata a misura e poi (sopra) con dei legumi secchi (es. fagioli). Infornare la frolla e cuocere per 20’, controllando la cottura dopo 10’. 

Sfornare la frolla, togliere i fagioli secchi e farcire a piacere, per esempio con una crema vegana alla vaniglia e dei frutti di bosco freschi e metterla in frigo per circa 2 ore prima di tagliarla.

La resa, il tempo di cottura e la temperatura possono dipendere dal tipo di forno che si ha a disposizione.

Ph. Erol Ahmed
Ricetta: Frolla alle nocciole