Pasta con ragu di funghi

24 novembre 2018

Un primo piatto semplice da realizzare e molto gustoso.
Mi piace chiamarlo una sorta di tentazione estrema per onnivori impenitenti. Per chi, cioè, si offende quando si usa il termine ragu per indicare piatti che non hanno carne :9

Ingredienti per 4


320 gr di pasta corta integrale
1 tazza di funghi secchi misti
1 tazza di passata di pomodoro
1 cipolla bianca piccola
1 foglia di salvia
4 cucchiai di prezzemolo fresco
1 bicchiere di salsa Tamari 
olio evo
sale, pepe

Procedimento 


Tritare la cipolla sottile. Scaldare una padella sul fuoco, quando è calda aggiungere 4 cucchiai di olio e soffriggerla insieme alla salvia. Versare la passata di pomodoro e cuocere a fuoco lento per circa 30' (se si attacca, aggiungere una tazza di acqua calda). Nel frattempo,mettere a bagno i funghi in una ciotola piena di acqua tiepida.

Trascorsa la mezzora, scolare i funghi (avendo cura di non raccogliere anche la terra che rilasceranno e per questo aiutarsi con un colino) e tagliarli col coltello in modo grossolano. 

Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua salata.
Incorporare i funghi al sugo, mescolare bene, versare la salsa Tamari e alzare il fuoco al massimo, così che la salsa evapori. 

Dopo circa 10' di cottura, spegnere il fuoco. 
Tritare finemente il prezzemolo.
Quando l'acqua bolle, lessare la pasta al dente, riportare a temperatura il sugo e scolare la pasta (conservando una tazza di acqua di cottura, per saltare la pasta).

Mescolare bene la pasta al sugo, saltarla, aggiungere mezza tazza dell'acqua di cottura conservata, il prezzemolo tritato e un paio di cucchiai di olio evo.

Servire caldo.


Ricetta: Pasta con ragu di funghi