Confort zone: pasta + ceci

22 novembre 2018

Ingredienti per 4


320 gr di pasta corta semi-integrale
80 gr di ceci secchi
1 carota
1 scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
1 tazzina di salsa Tamari
1 ramo di rosmarino
1 ramo di timo fresco
3 foglie di salvia
1 foglia di alloro
1 pezzetto di alga Kombu di circa 5 cm
sale, pepe, olio evo


Procedimento


Mettere a bagno i ceci in una ciotola capiente per almeno 12 ore, poi lessarli in abbondante acqua non salata (metterli in acqua fredda e portare lentamente l'acqua a temperatura) con 1 foglia di alloro e l'alga Kombu. Quando sono ben cotti, scolarli (togliendo l'alloro e l'alga, che si può mangiare a pezzetti in insalata, per esempio) e tenerli da parte.

Tagliare a mirepoix le carote e le cipolle. Scaldare sul fuoco una teglia dal fondo spesso, quando è calda, aggiungere 4 cucchiai di olio evo, le erbe aromatiche e dopo un paio di minuti le verdure, che dovranno soffriggere rumorosamente senza bruciare. Mescolare spesso e aggiungere i ceci. 

Quando le verdure iniziano a essere lucide, croccanti e con una piccola crosticina dorata, sfumare prima con il vino bianco e poi, quando è sfumato, con la salsa Tamari. Mescolare spesso. 

Con l'aiuto di un mestolo, schiacciare in modo grossolano una parte dei ceci e continuare a mescolare, in modo che il sugo diventi cremoso.

Mettere l'acqua per la pasta a bollire. Quando bolle, salarla e aggiungere la pasta. Cuocere al dente.
Scolare la pasta tenendo da parte una tazza di acqua di cottura. 
Incorporare la pasta al sugo, aggiungendo (se necessario) l'acqua, per ammorbidirla. 
Spadellare ripetutamente per 2-3 minuti e servire caldo.
Ricetta: Confort zone: pasta + ceci