Focaccia

02 novembre 2018

5 Ingredienti

Farina 500 gr
Acqua 250 gr
Lievito di birra fresco 10 gr
Olio Extra Vergine di Oliva 25 gr
Zucchero 1 cucchiaio di tè

Preparazione


Mettere in un recipiente la farina, l'acqua, l'olio. Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua calda e versarlo nel recipiente con la farina.

Iniziare a mescolare, aiutandosi con un cucchiaio. Aggiungere lo zucchero. Pulire una superficie di lavoro e cospargerla di farina. Rovesciarvi l'impasto, che inizialmente sarà colloso. Aiutandovi con della farina, mescolare l'impasto a mano per 2 minuti e poi aggiungere il sale (mezzo cucchiaino).

Sciacquare il recipiente usato all'inizio, asciugarlo e riporvi l'impasto, coperto con uno strofinaccio pulito.
Lasciarlo riposare per 15/20 minuti.
Trascorso il tempo, rimetterlo sul ripiano e lavorarlo ancora per altri 2/3 minuti.
Riporlo nuovamente nel recipiente, coprendolo con pellicola trasparente su cui andranno fatti dei fori con l'aiuto di una forchetta. Coprire con il canovaccio e lasciar riposare per 1 ora.

Dopo la lievitazione


Dopo 1 ora l'impasto avrà raddoppiato il suo volume. Coprire una pirofila con carta da forno. Versarvi dell'olio evo e adagiarvi la focaccia. Con l'aiuto delle mani distribuire l'impasto su tutta la teglia, premendo leggermente con i polpastrelli. Sciogliere in un bicchiere 4 cucchiai di acqua calda e 1 cucchiaio di sale. Versare il liquido sulla focaccia in modo omogeneo. Oliare la superficie.

Cottura


Infornare a 180°C in forno già caldo per 30 minuti. Controllare la cottura aiutandovi con uno stuzzicadenti, oliare nuovamente la superficie e prolungare la cottura per altri 10 minuti.

La focaccia è buona se servita calda (o riscaldata), cosparsa di pepe nero e di erbe aromatiche a piacere.
Ricetta: Focaccia