Genealogia di un sedano rapa | ovvero: insalata di pomodori con sedano rapa in 2 cotture

10 settembre 2018

Ingredienti

1 sedano rapa di piccole dimensioni (quello usato qui era grande poco più di un pugno)
2 pomodori cirio maturi
origano secco
verbena odorosa (Aloysia citrodora) o erba Luigia
aceto di mele
olio evo
sale e pepe 

Sbucciare il sedano rapa dopo averlo sciacquato abbondantemente dalla terra e affettarlo (fette dello spessore di circa 3 mm). Prendere metà fette e ricavarne dei dadini. Versarli in una piccola ciotola, bagnarli con 3 cucchiai di aceto di mele, un cucchiaio di olio, origano secco, sale e pepe. Lasciare marinare per circa 1 ora.

Tagliare le restanti fette a julienne e condirle con la verbena odorosa secca. Scaldare in un tegame 5 cucchiai di olio evo. Quando è caldo, versare le strisce di sedano rapa e rosolarle per circa 10 minuti, poi toglierle dal fuoco e scolarle su della carta da cucina, in modo che assorba l'olio in eccesso.

Tagliare i pomodori a listarelle, salarli leggermente in modo che perdano una parte dell'acqua di vegetazione. 

In una insalatiera, unire i pomodori, il sedano rapa marinato (e il liquido di marinatura) e il sedano rapa soffritto. Mescolare con delicatezza e grattugiare del pepe nere prima di servire.
[^^]

Ricetta: Genealogia di un sedano rapa | ovvero: insalata di pomodori con sedano rapa in 2 cotture