Limoni sotto sale

26 marzo 2018

Una ricetta dal sapore mediorientale, che permette in modo molto semplice di conservare i limoni e di poterli usare nelle vostre preparazioni.

Questi limoni, una volta preparati, si conservano fino a 1 anno in luogo buio e asciutto. Il loro profumo è molto simile all'agrume candito, estremamente aromatico e il sapore richiama e esalta il limone in versione salata.

Ottimi come dressing per insalate di cereali, verdure cotte di ogni stagione e sono squisiti anche aggiunti alla fine di piatti estivi come le zucchine trifolate o i pomodori ripieni, per dare qualche idea :)

Ingredienti per fare un vaso da 500 gr:

2 limoni biologici
2 foglie di alloro secco
1 peperoncino
500 gr di sale grosso (meglio se integrale)

Ricetta:

Lavare e asciugare accuratamente i limoni. Tagliarli in 4 parti (secondo la lunghezza) e poi ciascuna parte a metà. Sterilizzare il vaso, immergendolo in una pentola piena di acqua fredda. Portare a ebollizione, bollire per 40 minuti, spegnere il fuoco e attendere che l'acqua si raffreddi.

Mettere un paio di cucchiai di sale nel vaso, fare un primo strato di limoni avendo cura di premere bene, affinchè non ci sia molto spazio tra uno spicchio e l'altro. Ricoprire con del sale e procedere così a strati finchè non si finiscono gli ingredienti. 
Aggiungere l'alloro e il peperoncino. 

Chiudere il vaso e riporlo in un luogo fresco, buio e asciutto per almeno 3 settimane prima di iniziare a mangiarli.


Ricetta: Limoni sotto sale