Conchiglie ripiene al ragù di topinambur

04 marzo 2018

Adoro i topinambur, tubero dalle numerose proprietà per il  nostro organismo (è ricco di proteine, vitamine e antiossidanti, solo per nominarne qualcuna) ed in più è molto duttile in cucina.

Qui vi propongo un ragù vegano dalle note dolci e pepate.

Ingredienti per 4 persone

- 8 topinambur
- 2 carote piccole
-mezza costa di sedano
- 1 cipolla
- 20 conchiglie formato gigante
- olio evo, sale, 2 foglie di alloro e pepe nero in grani

Ricetta:

Sbucciare carote e topinambur, affettare sottilmente la cipolla e tritare la carota (se preferite, potete grattugiarla oppure frullarla) e il sedano. Mettere tutti gli ingredienti in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio evo, l'alloro e un pizzico di sale. Coprire con un coperchio e cuocere a fuoco basso per 25 minuti. Mescolare ogni 5 minuti e aggiungere (se necessario) mezzo bicchiere di acqua calda, così il sugo si mantiene umido. Quando il sugo è pronto, metterlo in un piatto a parte e nella stessa padella scaldare 4 cucchiai di olio evo, la foglia di alloro e i grani di pepe (precedentemente tritati con un mortaio).

A parte portare a ebollizione dell'acqua calda salata e cuocervi i conchiglioni. Scolarli al dente e versarli nell'olio/alloro/pepe, rosolarli. Aiutandosi con una pinza da cucina, prendere ciascun conchiglione, riempirlo con il ragù di topinambur e disporlo su un piatto, dove si era messo un po' di sugo sulla base. Una volta preparati i 5 conchiglioni a persona, spolverizzare di pepe nero e servire.
Ricetta: Conchiglie ripiene al ragù di topinambur