Vellutata bianca bianca

07 dicembre 2020

|Bianco Natale|


Ieri è scesa la prima neve in molte parti d'Italia.
Questo piatto che vi propongo oggi vuole essere un omaggio ai campi innevati e a quell'atmosfera tipicamente natalizia, soffice e delicata, che fin da bambina collego ai giorni di festa.
Negli ultimi tempi ho una certa predilezione per creme e vellutate, sicchè il "mio" primo delle feste non può che essere proprio un'impalpabile vellutata.
Per questa occasione speciale la base è topinambur e patate, con carciofi fritti, carpaccio di topinambur, prezzemolo, pepe nero e granella di nocciola tostata.
Un piatto in realtà molto semplice da realizzare, visto che di solito a Natale si cucina molto e non troppo impegnativo da mangiare perché, si sa, questi sono i giorni degli eccessi alimentari...

Procedimento


Sbucciate e lavate le patate e i topinambur, tagliate tutto a dadi, tranne un topinambur che affettate sottile (con un pelapatate), lo adagiate su un piatto e lo condite con un filo di olio e 2 cucchiai di succo di limone. Lasciatelo poi marinare finchè la vellutata non sarà pronta. Pulite i carciofi e privateli delle foglie più dure. Tagliateli a quarti e metteteli in un contenitore di vetro con acqua e 1/4 di limone spremuto. 
Mettete topinambur e patate in una pentola dai bordi alti con 1 spicchio di aglio tritato e 4 cucchiai di olio. Rosolate per qualche minuto, nel frattempo portate a ebollizione 1 lt di acqua, salate leggermente e coprite con l'acqua calda. Cuocete per 25' a fuoco medio.
Nel frattempo portate a temperatura l'olio di girasole o mais, togliete i carciofi dall'acqua, asciugateli rapidamente con della carta alimentare e infarinateli. Friggete i carciofi, disponeteli poi su un piatto foderato di carta assorbente e salateli. 
Prendete le nocciole e schiacciatele grossolanamente con la parte piatta della lama del coltello. Completate poi con un trito veloce. 
Quando topinambur e patate saranno cotti, frullateli con un frullatore a immersione. Servite calda, con i carciofi, le fette di topinambur marinato, la granella di nocciole e qualche foglia di prezzemolo. A piacere, pepe nero.


Tempo di preparazione circa 18 ore
Ricetta: Vellutata bianca bianca

Cookeneim è chef a domicilio, catering vegano a Venezia.
Un progetto di cucina di Francesca Luise.

Scopri ricette · ingredienti