Rape rosa tonnè

01 dicembre 2020

|Tramontana|

Come un vento da nord, saccheggio suggestioni lontane per proporvi oggi questo semplice contorno di rape con maionese vegana alla senape e battuto di cetriolini.

Durante la mia ricerca per presentare le rape in modo accattivante anche a chi non le consuma abitualmente, mi è tornato alla mente un viaggio in Svezia fatto qualche anno fa e ho voluto tentare di ricreare alcuni sapori catturati lì.

PROCEDIMENTO
Lessate le rape a partire da acqua fredda (ci vorrà circa mezzora da quando bollono, questo però dipende dalla loro dimensione), poi toglietele dall'acqua e lasciatele raffreddare, infine sbucciatele e affettatele sottili.

A parte preparate la maionese vegana: mettete in un bicchiere per frullatore immersione l'olio di girasole, il latte di soia, il succo di limone, la senape e un pizzico di sale (3 gr, ma questo dipende poi dai vostri gusti).
Emulsionate fino a ottenere una consistenza cremosa, riponete poi in frigorifero per circa mezzora. 

Tritate i cetriolini sottaceto, affettate l'erba cipollina. Disponete le rape su un piatto di portata, adagiate la maionese, poi il trito di cetriolini e di cipollina.
Servite a temperatura ambiente come antipasto o come contorno, con pepe nero
Tempo di preparazione circa un'ora
Ricetta: Rape rosa tonnè

Cookeneim è chef a domicilio, catering vegano a Venezia.
Un progetto di cucina di Francesca Luise.

Scopri ricette · ingredienti