Risotto di barbabietola e blu di capra

23 febbraio 2018

Ingredienti per 4:

4 barbabietole di piccole dimensioni
1 cipolla
350 gr di riso per risotto (Carnaroli, Roma o Vialone Nano)
1 bicchiere di vino bianco
Prezzemolo tritato
Sale, olio evo e pepe nero 

Per il brodo
2 carote
2 coste di sedano con le foglie (possono andare bene anche solo le foglie, se fresche)
1 cipolla
2 spicchi di aglio
2/3 chiodi di garofano
1 foglia di alloro

A piacere:
Burro 
Formaggio blu di capra 

Ricetta:

In una pentola dai bordi alti mettere tutte le verdure e le spezie per il brodo, salare e portare a ebollizione.

Lavare e sbucciare le barbabietole (usando dei guanti, se non ci si vuole tingere le mani!). 

Tritare la cipolla e grattugiare le barbabietole. Mettere mezza cipolla tritata e tutta la barbabietola in una pentola antiaderente a bordi alti con 2 cucchiai di olio evo e salare, rosolare per circa 20, mescolando spesso in modo tale che le verdure si cuociano con la loro acqua di vegetazione. Toglierle dal fuoco e spostarle su un piatto.

Nella stessa pentola antiaderente mettere due cucchiai di olio, la restante cipolla tritata e il riso. Rosolare per un paio di minuti a fuoco alto, aggiungere il vino e farlo evaporare. 

Aggiungere le barbabietole già cotte, mescolare bene e proseguire la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta. 

Quando al riso mancano circa 2 minuti per essere cotto (ed è ancora morbido), togliere dal fuoco, aggiungere una noce di burro e mescolare bene. Coprire con un coperchio per 2 minuti. 

Servire caldo, con sopra dei fiocchi di formaggio verde di capra, (a piacere) prezzemolo fresco tritato e pepe nero

In alternativa il riso si può mantecare con poco olio evo e del lievito alimentare.

Si possono usare le verdure adoperate per il brodo per guarnire il risotto (vedi foto)
Ricetta: Risotto di barbabietola e blu di capra